3 differenze tra protesi classica e protesi fissa su impianti

Poiché ormai da tempo seguo i pazienti nelle visite e durante gli interventi, sarò molto felice di suggerire ai nostri futuri pazienti la soluzione migliore per loro.

Alcune delle differenze fondamentali tra le protesi dentali classiche e le protesi su impianti sono le seguenti:

  • La protesi mobile deve essere incollata e spesso cade, perché nel tempo non si adatta più al paziente (l’osso mascellare si ritrae e la protesi diventa troppo grande), mentre la protesi su impianti rimane salda indipendentemente dal tempo perché gli impianti impediscono la ritrazione dell’osso mascellare.
  • Le protesi mobili hanno il palato e i pazienti considerano proprio questo l’ostacolo più grande, sia perché non riescono ad abituarsi alla protesi sia perché perdono il senso del cibo. Per contro le protesi fisse, o meglio i denti fissi, non hanno il palato, e questo fa sentire i pazienti come se avessero i propri denti naturali.
  • Le protesi mobili creano inoltre traumi perché si conservano in un bicchiere. Oltre a creare un senso di disagio perché anche il partner può vederli, ricordano ai pazienti qualcosa che li frustra quotidianamente. I denti fissi sono invece fissati nella mascella e nessuno li vedrà, si vedrà solo un bel sorriso.

I pazienti spesso mi dicono che applicare la colla li frustra, perché a parte il fatto che difficilmente aiuta, deve essere rimossa dalla protesi e ovviamente pulita più volte al giorno. Le protesi dentali devono essere tolte occasionalmente e di notte sempre, per far riposare il proprio palato. Il palato della protesi, di cui abbiamo già parlato prima, è necessario perché è l’unica cosa che dà stabilità alla protesi stessa. Un’altra cosa alla quale le persone che portano una protesi mobile devono abituarsi nel tempo è tagliare il cibo in piccoli pezzi, sciogliere il cibo con la saliva e solo dopo masticarne un po’ per ingoiare finalmente il boccone. Quindi consiglio vivamente, a chiunque possa scegliere, una protesi fissa, cioè denti fissati su impianti dentali. A parte la stabilità, che è la cosa più importante per i pazienti, questi denti sembrano davvero naturali ed esteticamente attraenti.

È ora di dire addio alla protesi in un bicchiere e scegliere per voi stessi un buongiorno più bello, con un nuovo sorriso. Quando venite da noi per una visita?

Darija Klinac, Dipartimento di consulenza dentale

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn

Non aspettate. Contattaci ora!

Potrebbe interessarle anchè