Di quale materiale sono fatti gli impianti e possono provocare problemi di salute?

Capita spesso che i pazienti mi chiedano se gli impianti possono danneggiare il loro organismo e ne sono spesso preoccupati ed ė proprio questa una delle ragioni più frequenti per cui rinunciano all’intervento impiantologico.

Innanzitutto ė importante sapere che cosa sia il titanio. Il titanio ė un materiale leggero, ma solido, resistente alla corrosione ed ė completamente sicuro per la nostra salute. Ė biocompatibile con l’osso e i tessuti morbidi del nostro organismo. Ed ė proprio titanio il materiale da cui vengono fatti gli impianti usati oggi giorno.
Il Policlinico Identalia adopera gli impianti di altissima qualità nei confronti dei materiali disponibili accompagnati dalla garanzia.

Biocompatibile significa che il materiale trattato non fa da ‘’corpo estraneo’’ una volta inserito nell’organismo, e non c’è nessuna possibilità che il Suo corpo non lo accetti e quindi non corre nessun rischio per la salute.

In quali situazioni è sconsigliato l’inserimento degli imipianti?

Nonostante tutto, ci sono delle situazioni in cui è necessario ricorrere ad altre soluzioni. L’intervento impiantologico è sconsigliato nelle situazioni in cui le persone sono in corso di una terapia con bifosfonati o per persone che nel corso degli ultimi quattro anni sono state esposte alle radiazioni nella zona della testa o del collo.

Ci troviamo nell’era in cui la tecnologia vede sempre di più il proprio sviluppo assieme allo sviluppo del trattamento di materiali da cui gli impianti vengono fatti. Gli impianti che adoperiamo oggi sono sicuri, danno la possibilità di eseguire numerose soluzioni protesiche e ripristinano ai nostri pazienti la possibilità di masticare liberamente.

Ritengo che non c’è nessuna ragione per preoccuparsi e sentire paura in quanto la Sua scelta sono i nostri impianti accompagnati da una garanzia. La invitiamo di comunicare tutti i dubbi e paure con il Suo dentista avvertendolo di tutte le medicazioni e terapie che sta assumendo.

Dr. med. dent. Anto Fabijanović

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn

Non aspettate. Contattaci ora!

Potrebbe interessarle anchè