Ho la parodontite, quale è la soluzione migliore per me?

Ho la parodontite, quale è la soluzione migliore per me?

Sono sicura che avete sentito parlare della parodontite, ossia dell’infiammazione cronica del parodonto (insieme dei tessuti che sostengono il dente, in pratica la gengiva e l’osso). Di solito è causata da una scarsa igiene orale ma altre cause note possono essere – ad esempio – fumo, diabete, fattori ereditari ecc. La parodontite porta a un ritiro dei livelli ossei, a causa del quale i denti iniziano a muoversi e, infine, si arriva alla perdita degli stessi. Potete riconoscere i sintomi di questa condizione quando iniziano a sanguinare le gengive, quando diventano rosse e gonfie, quando i denti dondolano, e a volte può anche capitare che i denti semplicemente si allontanino l’uno dall’altro; lo stato finale è rappresentato dalla perdita dei denti, e in questo caso siamo già di fronte ad una parodontite avanzata.

Quale è la soluzione migliore per le persone che hanno la parodontite?

La grande notizia è che al giorno d’oggi, con il progredire dell’odontoiatria, anche i pazienti con parodontite hanno molte opzioni quando si tratta di cure dentali, cosa che in passato non era possibile perché l’unica opzione era la classica protesi mobile. Dunque, la parodontite è presente finché nella mascella ci sono i denti; quando i denti vengono rimossi l’osso e le gengive si riprendono, il che significa che la parodontite non è un ostacolo per soluzioni che prevedano denti fissi sugli impianti. La soluzione migliore e più veloce per i pazienti con parodontite è sicuramente il procedimento All on 4. Parlo nello specifico dell’All on 4 perché le persone che hanno la parodontite di solito hanno ancora dei denti, il che è spesso segno che è presente abbastanza osso per installare gli impianti dentali.

Quale è il vantaggio del metodo All on 4 rispetto ad altre soluzioni con impianti dentali?

Il vantaggio più grande è sicuramente la soluzione provvisoria fissa che il paziente riceve in soli 2 giorni. Quindi non tornerete a casa con una dentiera ma otterrete subito denti sì provvisori, ma fissi.

Se sospettate di avere la parodontite, assicuratevi di consultare un dentista e di fare un controllo per sapere quali potrebbero essere le opzioni a vostra disposizione. Non preoccupatevi, con noi siete nelle mani sicure di dentisti esperti che sapranno consigliarvi per il meglio. Contattateci senza esitazione per una consulenza gratuita!

Dora Maioni, Reparto Assistenza Pazienti

Facebook
Twitter
LinkedIn

Non aspettate. Contattaci ora!

Potrebbe interessarle anchè