Le cinque domande più frequenti dei nostri pazienti prima di venire presso il Policlinico Identalia

Che i pazienti pongano molte domande prima di venire nel nostro Policlinico è del tutto normale, specialmente se non sono mai stati in Croazia o se è  da parecchio che non viaggiano. Quello che vogliamo fare è incoraggiarLa a contattarci e fare finalmente una cosa per se stesso/a, una cosa che magari sta procrastinando da troppo tempo. 

Le questioni che riguardano la salute non si possono rimandare, bisogna prenderle di petto e reagire in tempo. Queste sono le cinque domande più frequenti che ci vengono poste, le cui risposte potrebbero aiutarLa prima di partire per Zagabria:

1. Quale è la situazione riguardo il Covid in Croazia? Devo fare la quarantena dopo il rientro?

La situazione in Croazia è sotto controllo. È normale avere più casi in questo periodo, immediatamente dopo la stagione estiva, quando potrebbero esserci ancora dei turisti nel nostro Paese. Nel nostro Policlinico abbiamo adottato tutte le misure di sicurezza necessarie per la tutela dei nostri pazienti e del nostro staff, attraverso specifici protocolli di sicurezza adatti a proteggere dal virus. Questo si può vedere nel nostro video alla fine del presente documento. I pazienti fanno il test sierologico in clinica e ricevono una conferma valida anche dopo il rientro nel proprio domicilio, in caso di richiesta delle competenti Autorità. Se si dovesse rendere necessario possiamo organizzare anche il tampone a Zagabria.

2. Come mi sentirò dopo aver messo gli impianti?

Ogni organismo ha una reazione diversa. È possibile avere un po’ di gonfiore e disturbi, in ogni caso dopo l’intervento, se necessario, riceverà un antibiotico, gli antidolorifici e istruzioni chiare per un recupero veloce. L’inserimento degli impianti non richiede molto tempo (15-30 minuti) e viene fatto sotto anestesia locale. È importante dopo l’intervento seguire le istruzioni che riceverà, per assicurare un veloce e pieno recupero. Pensi solo a quanta gente ha fatto questo intervento prima di Lei! Non c’è assolutamente motivo di aver paura o essere preoccupati. Nel Policlinico Identalia gli impianti vengono inseriti dal nostro chirurgo, un professionista con un’esperienza pluriennale.

3. Quanto costa un impianto completo da voi?

È importante sapere la differenza tra ˝un impianto completo˝ e una ricostruzione completa delle arcate. Il prezzo degli impianti lo può vedere sul nostro sito internet. La raccomandazione di tutti i dentisti è quella di fare la prima visita, dove il dentista verificherà lo stato dei denti e offrirà la miglior soluzione possibile per la Sua situazione. I prezzi variano a seconda del materiale della corona, informazione, questa, che Le sarà data dal nostro dentista durante la prima visita, così come le saranno date tutte le altre informazioni utili. Il dentista Le spiegherà in dettaglio perché un certo materiale è la soluzione migliore per Lei.

4. Informazioni generali su Zagabria / sulla Croazia

Zagabria è una delle città più sicure in Europa. La lingua ufficiale è il croato, ma la maggioranza dei cittadini parla molto bene anche l’inglese. La moneta in corso è la Kuna (HRK/ Kn), in ogni caso ci sono diversi uffici di cambiavalute. La Croazia è in maggioranza un paese cattolico con una forte influenza culturale dell’Europa centrale nella sua parte continentale, mentre sulla costa prevale la cultura mediterranea. Il nostro Policlinico si trova a 20-30 minuti di distanza dal centro storico della città. La maggior parte degli esercizi commerciali accetta le carte di credito.

5. Vorrei parlare con il dentista

I nostri dentisti operano negli ambulatori del Policlinico e sono in diretto contatto con i pazienti. La nostra raccomandazione è quella di porre tutte le domande che ritiene opportune alla traduttrice (che sarà presente come supporto). Dopo il consulto medico il nostro staff saprà darLe la risposta corretta alle Sue problematiche nel più breve tempo possibile.

Speriamo che queste informazioni Le siano state utili e che ci si possa vedere presto. Ci può contattare telefonicamente, su Whatsapp o via mail.

Erika, reparto Assistenza ai pazienti

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn

Non aspettate. Contattaci ora!

Potrebbe interessarle anchè