Quale è il prezzo degli impianti dentali, e (a parte il prezzo) quali sono le differenze tra impianti economici e impianti più costosi?

 Al giorno d’oggi è possibille trovare molte informazioni e offerte per gli impianti dentali. Ciò può comportare una certa confusione perché i prezzi possono essere sensibilmente diversi: perché alcuni impianti sono più economici e altri significativamente più costosi? Ma non sono tutti uguali? Di seguito cercherò fare un po’ di chiarezza e spiegare la differenza tra impianti costosi ed economici, perché al giorno d’oggi sul mercato di impianti ecenomici ce ne sono letteralmente a centinaia.

Perché gli impianti dentali in titanio?

     Gli impianti in titanio sono quelli di cui si raccomanda l’utilizzo perché sono biocompatibili, non provocano reazioni allergiche e presentano infiniti vantaggi rispetto a tutti gli altri materiali alternativi in ​​termini di caratteristiche meccaniche. Affinché qualsiasi protesi sostitutiva o materiale possa essere utilizzato per curare il corpo umano, devono essere eseguiti studi clinici altamente specifici. Lo scopo di questi test è valutare la risposta del corpo a un particolare materiale ed eliminare la possibilità che lo stesso materiale provochi nel corpo effetti collaterali indesiderati a breve e a lungo termine. Affinché vi sia un alto standard qualitativo, sono stati concordati dei requisiti minimi che il materiale deve soddisfare in questi test. Gli impianti economici soddisfano soltanto i requisiti minimi necessari per essere utilizzati. I produttori di impianti più costosi, al contrario, investono molto nelle sperimentazioni cliniche e soddisfano in questo modo i test più severi e specifici. Ma non solo: investono anche molto impegno nell’acquisizione di nuove conoscenze, di nuovi campi di ricerca e si rapportano con i più grandi esperti in questo settore.

     Ciò, ovviamente, si traduce nella massima sicurezza possibile per il paziente per quanto riguarda la scelta degli impianti dentali, perché il tipo di impianto scelto sarà stato testato e approvato da un piccolo esercito di professionisti del settore di altissima competenza.

     C’è un altro elemento estremamente importante per i pazienti, ossia il fatto di optare per un produttore di impianti con una lunga tradizione. Ciò consentirà ai pazienti di utilizzare questo impianto anche dopo molti anni, quando arriverà il momento di sostituire il lavoro protesico e si dovrà realizzare una nuova corona. Dato che ogni sistema implantologico ha i propri componenti e i propri “strumenti”, la disponibilità di un particolare prodotto è molto importante, quindi è necessario tenerne conto. Il medico che installa l’impianto è anche obbligato a consegnare al cliente un libretto con il certificato e le dimensioni dell’impianto.

Quali impianti dentali utilizza il Policlinico Identalia?

     Nella clinica odontoiatrica Identalia, per tutti i motivi sopra esposti, abbiamo scelto i migliori impianti, quelli che garantiscono la più alta qualità, ossia gli impianti Nobel Biocare. Nel 1952 il professore svedese Per-Ingvar Branemark scoprì il concetto di osteointegrazione (il processo di fusione degli impianti all’osso) e nel 1965 installò il primo impianto. Dopo molte ricerche cliniche, apprendimenti e studi, nel 1981 il professor Branemark, con l’aiuto dell’azienda svedese Bofors, ha fondato una società chiamata Nobelpharma, che è il precursore dell’attuale azienda Nobel Biocare con sede a Zurigo, in Svizzera. Oggi, Nobel è il leader tra gli impianti dentali nel mondo e offre la migliore qualità, fatto questo dimostrato dai più rigorosi studi clinici e confermato dai migliori risultati ottenuti nel campo. Inoltre, Nobel Biocare investe molto nella ricerca e nell’aggiornamento, al fine di mantenere e anzi migliorare lo standard qualitativo dei propri prodotti, che rappresentano davvero quanto di meglio ci sia al mondo. Dopo ogni intervento chirurgico presso il policlinico Identalia, il paziente riceve un libretto di certificazione (con tutte le informazioni sull’impianto) che garantisce l’alto standard di qualità dell’impianto inserito.

Quale è il prezzo finale dell’impianto e come viene determinato?

     I prezzi sono disponibili sul sito web; ovviamente, quale sarà il prezzo finale potrà essere determinato soltanto durante la visita. È importante notare che se vi mancano 5 denti ciò non significa necessariamente che avrete bisogno di 5 impianti; tanto per fare un esempio, se vi mancano 3 denti consecutivi questi verranno sostituiti con 2 impianti e un ponte di 3 corone.

     Un impianto è solo uno dei tre componenti essenziali che consentono a un paziente di ottenere un nuovo dente. Sull’impianto stesso è installata una sovrastruttura che consente di posizionare su di esso la corona. Quello che teniamo a sottolineare è che tutto quello che facciamo in Identalia è assolutamente testato e sicuro per il paziente.

     È molto importante che l’impianto sia posizionato da un chirurgo orale. Oltre all’esperienza che porta in sé la specializzazione in chirurgia orale, è indiscutibile la conoscenza e l’abilità di un chirurgo, che sa in ogni singolo caso come posizionare l’impianto senza compromettere le importanti strutture anatomiche circostanti (altri denti e osso). Ciò garantisce un inserimento sicuro e professionale, una stabilità a lungo termine dell’impianto e un paziente soddisfatto. Policlinico Identalia – di sicuro è sicuro!

Haris Šabić, medico dentista

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn

Non aspettate. Contattaci ora!

Potrebbe interessarle anchè