Quando è il momento di andare dal dentista?

Non sono certo la prima persona dalla quale avrete sentito dire quanto sia importante controllare regolarmente i denti. Purtroppo questa è una cosa che tendiamo a trascurare. Si troveranno sempre un’infinità di scuse, dal non avere tempo alla paura, da fatto che è un brutto momento al pensare di rimandare ad un’altra occasione… E così gli anni passano finché si arriva al giorno in cui all’improvviso vi fa male un dente! Situazione conosciuta, vero? A volte neanche in quel caso le persone reagiscono immediatamente perché pensano che passerà o che non è niente di serio. E a parte questo, quanto è difficile prendere un antidolorifico?

Si dovrebbe andare dal dentista almeno una volta all’anno, anche se non si prova alcun fastidio. Una volta che avrete adottato questa abitudine vi renderete conto che prendersi cura dei propri denti significa in realtà prendersi cura della qualità della propria vita.

Sfortunatamente la maggior parte delle persone rimanda la visita dal dentista per i motivi già menzionati, il che è davvero sbagliato. A volte le persone sono spronate ad andare dal dentista da importanti eventi della propria vita, occasioni in cui vogliono brillare con una nuova immagine, come il proprio matrimonio o il matrimonio di un proprio figlio, un nuovo lavoro, un nuovo compagno di vita e simili. E forse – perché no? – queste occasioni rappresentano delle ottime scuse per fare finalmente qualcosa per voi stessi. Non limitatevi a desiderare, agite!

Posso anche trasmettervi le opinioni di nostri pazienti soddisfatti che alla fine delle cure affermano quasi sempre di essere dispiaciuti solo di aver aspettato così tanto per iniziare. Credo che anche voi abbiate sperimentato, nel corso della vostra esistenza, situazioni simili ed abbiate rimpianti per non aver fatto qualcosa quando doveva essere fatto. E allora, per prima cosa, lasciate che un sorriso sano sia qualcosa che non rappresenti un lusso, e finalmente fate in modo di poter mangiare senza problemi, o di ridere senza provare vergogna!

Zrinka Premužić, Reparto assistenza ai pazienti

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn

Non aspettate. Contattaci ora!

Potrebbe interessarle anchè